Cerca nel blog

lunedì 3 settembre 2012

Libri: Calico Joe (John Grisham).

Ho appena finito di leggere Calico Joe, uno dei romanzi del mio adorato John Grisham.
Autore di ben 24 romanzi, Grisham è conosciuto per i legal thriller, un genere  che io adoro.
Da alcuni dei suoi libri sono stati tratti dei bellissimi film.
A volte però si allontana da questo genere per tirar fuori capolavori come Fuga dal natale o La casa dipinta.
Anche Calico Joe è un'eccezione rispetto al filone del legal thriller.
Narra la storia di un giovane astro nascente del baseball , Joe Castle, e di un giocatore professionista, cattivo padre e pessimo marito, ormai al tramonto di una carriera non eccellente, Warren Tracey.
In poche partite Joe attira l'attenzione della stampa e di tutti i tifosi , compreso il figlio di Warren, Paul.
Finchè, durante una partita, la carriera del ragazzo viene stroncata, proprio dal padre di Paul.
Solo molti anni dopo,quando Paul è già un uomo , sarà proprio lui a far incontrare, per la prima volta dopo la fatidica partita, il padre , ormai malato terminale, e Joe .
é una storia sul perdono e sulla possibilità di riscattarsi con un gesto semplice ma importante.
E la penna di Grisham mantiene intatta la sua capacità di coinvolgere.
Unico neo, a mio modesto avviso, le interminabili descrizioni tecniche delle partite di baseball, che ho odiato. Le prime pagine mi avevano fatto venir voglia di chiudere il libro e riporlo in un cassetto.
Nonostante la storia sia bella ho trovato i due romanzi prima citati di molto superiori come trama, stile e capacità di coinvolgere il lettore.
Avrei preferito di gran lunga un altro legal thriller che non tutti quei termini tecnici riferiti al baseball. <a href="http://www.bloggeritalia.it" target="_BLANK"><img src="http://www.bloggeritalia.it/gestione/stats/banner.php?idblog=2384&idblogger=1957" /></a>

2 commenti:

  1. Il "collezionista di ossa" è di Jeffery Deaver, non di John Grisham!

    RispondiElimina